Menu

1.. 2.. 3.. si ride !!

Quando ero piccolo ricordo con piacere di aver letto, tra gli altri, il libro “Favole al Telefono” di Gianni Rodari. Sicuramente anche molti fra voi se lo ricorderanno, ma potreste chiedervi: “e allora, cosa centra questo con i Gastrofili?!”.

L’idea che mi ha portato a creare questa sezione all’interno del nostro sito è stato l’abbinamento suggeritomi dalla favola “Cucina Spaziale”, che ritengo si addica, anche se presa con MOLTA fantasia, alla nostra anima “astrofilo culinaria”!.

Vi riporto il testo, seguito da quelle che potrebbero definirsi “astro-barzellette”.

A chi tra di voi piace quest’idea di uno spazio in cui ridere un po’ e magari vuol contribuire a renderlo più ricco di contenuti, può inviarci le proprie “g\astro-barzellette”, storie, ecc, al nostro indirizzo e-mail posta@gastrofili.it !

Per il Gruppo Gastrofili Vald’Alpone

Giuseppe Prando

*#@*#@*#*

 

GIANNI RODARI

tratta da “Favole al Telefono”

Cucina spaziale

Un mio amico cosmonauta è stato sul pianeta x213, e mi ha portato per ricordo il menù di un ristorante di lassù.

Ve lo ricopio tale e quale:

ANTIPASTI: Ghiaia di fiume in salsa di tappi – Crostini di carta asciugante – Affettato di carbone

MINESTRE: Rose in brodo – Garofani asciutti al sugo d’inchiostro – Gambe di tavolini al forno – Tagliatelle di marmo rosa al burro di lampadine tritate – Gnocchi di piombo

PIATTI PRONTI: Bistecca di cemento armato – Tristecca ai ferri – Tristezze alla griglia – Arrosto di mattoni con insalata di tegole – Do di petto di tacchino – Copertoni d’automobile bolliti con pistoni – Rubinetti fritti (caldi e freddi) – Tasti di macchina da scrivere (in versi e in prosa)

PIATTI DA FARSI: A piacere

Per spiegare quest’ultima espressione, un po’ generica, aggiungerò che il pianeta x213, a quanto pare, è interamente commestibile: ogni cosa, lassù, può essere mangiata e digerita, anche l’asfalto della strada. Anche le montagne? Anche quelle. Gli abitanti di x213 hanno già divorato intere catene alpine. Uno, per esempio, fa una gita in bicicletta: gli viene fame, smonta e mangia la sella, o la pompa. I bambini sono ghiottissimi di campanelli. La prima colazione si fa così: suona la sveglia, tu ti svegli, acchiappi la sveglia e la mangi in due bocconi !!

 

*#@*#@*#*

 

Il nome degli abitanti di Mercurio ?

Termometri !

 

*#@*#@*#*

 

Sai cosa fanno tanti galli assieme ?

Una galassia !

 

*#@*#@*#*

Sai come si fa ad andare sul Sole senza scottarsi ?

Basta andarci di notte !

 

*#@*#@*#*

 VOCABOLARIO:

– ZONA DISCO: parcheggio per gli UFO

– EQUINOZIO: cavallo che non lavora

 

*#@*#@*#*

 GastroBarzelletta

 

*#@*#@*#*

Barza_Luce_Buio

*#@*#@*#*